Incociâ

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Incocciare
2. Inganciare
Parte del discorso della parola genovese

Verbo transitivo, 1^ coniugazione

Incociâ
non è ancora presente sul rimario

Descrizione
Termine marinaro che significa infilare il gancio di una corda in un anello, in un cappio.

Note
Verbi.
 Si fa presente che in alcuni sporadici casi incociâ può essere inteso come sostantivo: l'atto di incocciare.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
incociâ incociâ [iNku"tSa:]
La pagina Verbi:Incociâ con la coniugazione del verbo è ancora da compilare
Incociâ sui vocabolari storici
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Incōcciâ v. a. Incocciare, Inganciare.

ûnn-a corda, ecc.; Incocciare una manovra, una corda. T. mar. Attaccare una corda stabilmente a qualche parte della nave o del guernimento. - Incocciare si dice di quell'estremità delle manovre correnti, che rimane sempre attaccata ad uno stesso punto, e non delle manovre che si levano e si rimettono, nel qual caso si dice Amarrare.
§ incōcciâla; Imbroccarla, Imberciarla, Dar nel brocco, Coglier nel segno, Apporsi, Pigliar il nerbo della cosa: O l'ha incōcciâ; E' l'ha imbroccata, Ei colse nel segno, ecc.
§ Incōcciâse n. p. Incocciarsi, Incaparsi, Intestarsi, Ostinarsi, Incaponire, Aver fermo o fisso il chiodo, Entrar nel gigante: Non si voler ricredere né sgannare, Star ostinato nella sua opinione.
V.D.M. (1923)
Vedi
Incucciâ
Inganciare - indovinare.
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.