Poéi

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Potere
Parte del discorso della parola genovese

Verbo intransitivo, 2^ coniugazione

Poéi
non è ancora presente sul rimario

Note
Verbi.
 Si fa presente che in alcuni sporadici casi poéi può essere inteso come sostantivo: l'atto di potere.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
poéi poei ["pwej]
La pagina Verbi:Poéi con la coniugazione del verbo è ancora da compilare
Poéi sui vocabolari storici
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Poeì v. n. Potere: Aver possanza, forza, facoltà, valore di far checchessia.

ëse; Poter essere, vale Esser possibile.
ō sô, ō vento in qualche lêugo; Potere il sole, il vento e sim. in alcun luogo, vale Arrivarvi, Battervi: Chì ō vento ō nō ghe pêu; Qua il vento non ci può.
§ Nō ne poeì ciû; Non ne poter più, vale Aver perduto tutte le forze, Esser rifinito; e talora Struggersi di fare, dire, ecc.
§ Nō poeìla con ûn; Non si potere o Non ne potere con alcuno, vale Non poter competere con esso lui.
§ Nō poeì stâ in pê; Non poter la vita o le polizze, vale Non si reggere in piedi, Essere spossato, debolissimo.
§ Nō se pêu cantâ e portâ a crōxe V. Cantâ.
§ Se pêu? Si può? Elissi comuniss. per Se pêu intrâ? Si può entrare? Si puoi passare? Coi quali modi chiediamo permissione d'entrare in alcun luogo.
V.D.M. (1923)
Vedi
Pueiva
Poteva.
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.